Museo delle Arti Sanitarie e di Storia della Medicina

Decine di Opere Sociali nel territorio italiano

"Fa che tutto possa esistere!" Il nostro scopo è il protagonismo di ogni persona nel mondo del lavoro e della società civile Protagonisti, cioè persone libere e responsabili

  • form_170_4021_1125

Museo delle Arti Sanitarie e di Storia della Medicina

Iniziative per la diffusione della cultura come dinamico strumento.

Beneficiari: vari

Durata stimata della visita: 1 ora e mezza

Lingue disponibili per l’accompagnamento durante la visita: Italiano – Inglese su richiesta

Programma di massima:

Il percorso parte dal museo dov’è possibile ammirare nelle sale espositive una collezione privata di libri, strumenti medici, stampe d’epoca, donazioni e beni di carattere storico sanitario. La visita proseguirà attraverso i chiostri ed in particolare nell’orto dei semplici e di S. Maria delle Grazie quindi nella Storica Farmacia, il luogo più bello dell’incontro tra arte e scienza.

Giorni e orario di visita:

Museo delle arti sanitarie e di storia della medicina dal lunedì al venerdì (feriali) ore 9.30 – 13.30.
Sabato percorso ‘arte e scienza’ previa prenotazione.
Richiesto contributo euro 10 a persona.

“L’arte di guarire, guarire con l’arte”.

In un antico ospedale del 500 si visita un’antica spezieria settecentesca che poi sarà la Storica Farmacia, i chiostri ed il museo delle arti sanitarie con mostra annessa sulla storia della sanità e della farmacia nel regno delle due Sicilie. Attualmente è visitabile la mostra sul colera.

Al primo piano del museo è allestito un percorso sul positivismo della medicina e sul medico santo G. Moscati ed altre sale sono dedicate alla storia dell’odontoiatria.

Attività: , , .
   

dove dormire?

come muoversi?

dove mangiare?