Nazareno Societa’ Cooperativa Sociale

Decine di Opere Sociali nel territorio italiano

"Fa che tutto possa esistere!" Il nostro scopo è il protagonismo di ogni persona nel mondo del lavoro e della società civile Protagonisti, cioè persone libere e responsabili

  • nazareno

Nazareno Societa’ Cooperativa Sociale

Ogni persona inserita in una rete di relazioni significative per ogni gesto, talento e desiderio.

Durata stimata della visita: mezza giornata

Programma di massima:

Carpi:

1. Centro Emmanuel e Villa Chierici (sede della Cooperativa): Nella periferia di Carpi, dal 1990 si trova la sede della Cooperativa che accoglie il centro diurno Centro Emmanuel. Gli ospiti vengono coinvolti in attività tipiche della vita quotidiana, come cucina, apparecchiatura della tavola, ed attività di riabilitazione e svago come fisioterapia, ippoterapia, musica, psicomotricità, e piscina..

2. Residenziale Sant’Ermanno: l’idea dei residenziali è nata per far sì che non ci fosse un unico luogo dove trascorrere tutto il giorno, ma il luogo dove si lavora e il luogo dove ci si riposa e si trascorre il proprio tempo libero.

3. New Job Company: laboratorio di lavoro conto terzi che coinvolge persone con svantaggio che percepiscono una remunerazione per il loro lavoro.

4. Atelier Manolibera: centro diurno con laboratori di artigianato, espressività e relax. L’Atelier rappresenta il punto di riferimento di una serie di attività che si svolgono all’interno ma anche in altri ambienti sia della Cooperativa stessa che comunali o privati individuati sul territorio. 5. Banco Artigiano delle Arti e Mestieri: Il negozio commercializza bellissimi oggetti regalo fatti interamente a mano, originali e personalizzati, realizzati da persone svantaggiate che operano presso l’Atelier Manolibera e altre cooperative sociali italiane.

6. Residenziale Santa Teresa.

Bologna:

1. Casa Mantovani + visita ai laboratori di pittura e ceramica della Cooperativa: Casa Mantovani si propone di essere un luogo dove il soggetto può sperimentarsi sul piano delle abilità legate al funzionamento nella vita quotidiana e come setting esistenziale, dove l’ospite può sperimentare relazioni umane significative in vista di un ritorno alla vita esterna più ricco.

2. Il Villino Casa per ferie: immersa nel verde, la struttura crea opportunità lavorative per le persone che hanno concluso positivamente il loro percorso riabilitativo. Al suo interno si possono visitare laboratori artistico-artigianali dedicati alla produzione di ceramiche e tessuti stampati.

3. Banco Artigiano delle Arti e Mestieri: Il negozio commercializza bellissimi oggetti regalo fatti interamente a mano, originali e personalizzati, realizzati da persone svantaggiate che operano presso l’Atelier Manolibera e altre cooperative sociali italiane. Durante il mese di maggio, è possibile visitare la mostra di arte irregolare curata dalla Cooperativa Nazareno a Bologna e partecipare al Festival Internazionale delle Abilità Differenti, una manifestazione con spettacoli teatrali, rassegne cinematografiche, convegni di psichiatria, i laboratori per scuole e centri socio-riabilitativi e un concorso per compagnie emergenti.

Giorni e orario di visita: - Carpi: dal mercoledì al venerdì (preferibilmente da giugno a dicembre) su appuntamento. -Bologna: su appuntamento

Le Cooperative Sociali Nazareno, che dal 1990 accolgono persone con diversi tipi di disabilità del territorio di Carpi e Bologna, hanno lo scopo di promuovere una cultura che aiuti a rompere le barriere che separano il mondo dell’handicap dal resto del mondo. Nelle sue diverse realtà si suddivide tra cooperativa di tipo A (gestione di servizi nell’ambito dei servizi sociali, della salute e dell’educazione) e cooperativa di tipo B (impiego per persone con svantaggio). A Carpi è possibile visitare i centri diurni Centro Emmanuel (centro riabilitativo per ospiti con disabilità grave) e Atelier Manolibera (centro di educazione al lavoro); i due centri residenziali; la comunità psico-educativa per minori Casa delle Farfalle; e in centro storico il punto vendita Banco Artigiano delle Arti e Mestieri che commercializza prodotti artigianali di alta qualità realizzati presso l’Atelier Manolibera e altre cooperative sociali. Nel 2006 nasce la New Job Company, un laboratorio di lavoro conto terzi con lo scopo di creare rapporti costruttivi di lavoro con il mercato delle aziende profit del comprensorio carpigiano. Sulle colline di Bologna si può visitare Casa Maria Domenica Mantovani, residenza per persone con disagio psichico che collabora con i servizi di salute mentale del territorio. Accanto è nata da alcuni anni la Casa per ferie con servizio B&B Il Villino, gestita da persone che hanno concluso positivamente il loro percorso riabilitativo e che desiderano svolgere un servizio utile alla comunità nel vero spirito dell’impresa sociale. Presso il centro storico di Bologna si può trovare un altro shop del Banco Artigiano delle Arti e Mestieri.

Attività: .
   

dove dormire?

come muoversi?

dove mangiare?