Civico 18 Rete di Economia Civile

Decine di Opere Sociali nel territorio italiano

"Fa che tutto possa esistere!" Il nostro scopo è il protagonismo di ogni persona nel mondo del lavoro e della società civile Protagonisti, cioè persone libere e responsabili

  • civico 18

Civico 18 Rete di Economia Civile

Civico 18 si pone l’obiettivo di sviluppare servizi e opportunità di welfare territoriale.

Beneficiari: disabili, anziani, minori, immigrati, vari

Durata stimata della visita: 30 minuti

Lingue disponibili per l’accompagnamento durante la visita: Italiano – Inglese – Francese – Arabo – Rumeno

Programma di massima: La visita si pone l’obiettivo di far conoscere la rete di Economia Civile creata in questo angolo dicittà. Nello specifico verranno presentati 5 progetti in ambito sanitario, sportivo, socio assistenziale e di turismo sociale

Giorni e orario di visita: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17

Civico 18 è nata all’interno di spazi della Congregazione dei Fratelli delle Scuole Cristiane e sviluppata dalle cooperative sociali Gruppo Arco, Esserci, dall’ASD Altro Sport e dall’Associazione di Volontariato Amici del Gruppo Arco.

Nel corso degli anni i diversi attori della Rete hanno sviluppato numerosi progetti di welfare territoriale tra i quali: PoliS, primo Poliambulatorio gestito dal No Profit in Piemonte; Sguardo su Torino e Casa Oasi, servizi di social housing; Altro Sport, spazi sportivi ed educativi rivolti alla cittadinanza per l’integrazione sociale; Arc18 ed Esportabile, Centri di Attività Diurne per attività ludico e sportive rivolte a persone con disabilità; Spazio d’Angolo, luogo di inclusione e di scambio per valorizzare le reti territoriali e sede di una mensa sociale in collaborazione con la Caritas di Torino e l’Associazione AMMP.

 

Attività: , , , .
   

dove mangiare?

dove dormire?

come muoversi?